Sci da Discesa

Sci da Discesa

Ad esclusione dell’arco alpino, si può senza dubbio affermare che in Abruzzo è concentrata la maggior parte delle stazioni sciistiche dell’Italia peninsulare. 

In totale sono operativi sedici centri di soggiorno invernale per la pratica dello sci da discesa. I ce
ntri più attrezzati, con piste adatte alle più svariate capacità tecniche, sono sicuramente Roccaraso e Campo Felice. In ogni gruppo montuoso è praticamente possibile sciare da dicembre sino ad aprile. Campo Imperatore e Campo di Giove, sono le stazioni sciistiche più alte, dove la neve si mantiene sciabile anche a stagione avanzata. 

A Passo Lanciano, sulla Majella, si può sciare con vista sul mare. In Abruzzo operano due consorzi che offrono lo ski pass unico: il consorzio “Tre nevi” (Campo Felice, Ovindoli e Campo Imperatore) e il consorzio “Alto Sangro” (Roccaraso, Pescocostanzo e Pescasseroli). 

La conformazione orografica delle montagne abruzzesi non consente di poter avere le lunghe piste delle Alpi e tuttavia gli amanti della discesa possono trovare piste di ottimo livello tecnico. I servizi, i corsi per principianti, la sicurezza, l’organizzazione, gli impianti, sono comunque paragonabili a quelli offerti dal carosello alpino. La neve è di buona qualità e numerose sono le stazioni dotate di impianti per la neve artificiale.

No Comments

Post A Comment