Author: agriturismoabruzzo

Il primo tempo dell’anno festivo contadino inizia con il novilunio che precede la quaresima ed ha come funzioni principali: la purificazione, il riassetto dei ruoli e dello status sociale, la ridistribuzione dei beni alimentari. Il tema imporrebbe una lunga e profonda considerazione anche per i valori...

La convivenza tra uomo e montagna ha fatto si che in Abruzzo, soprattutto alle falde della "Montagna madre" di tutti gli abruzzesi, la Majella, si sviluppasse, fin dai primordi, l’attività dell’estrazione e successivamente della lavorazione della pietra: la duttile pietra bianca e la più resistente...

Merletti e ricami, arazzi e tappeti. L’arte del tessuto in Abruzzo passa anticamente per le mani operose ed abili delle donne.  Da Scanno a Pescocostanzo, per passare a Taranta Peligna, Castel di Sangro, Fara San Martino, Lanciano, Bucchianico, Sulmona, Castel del Monte, Pietracamela, Nereto, Penne, e farsi apprezzare anche fuori dei confini regionali.  E' il caso delle famose "tarante", le...

L’artigianato della ceramica è un’attività tradizionale propria di molti paesi d’Abruzzo, dal Gran Sasso alla Majella. Ma un posto di riguardo è da sempre riconosciuto a Castelli, il piccolo borgo immerso nel verde ai piedi del Monte Camicia, sul versante settentrionale del Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti...